Trombamici: Come Gestire un’Amicizia di Sesso

Come Gestire un’Amicizia di Sesso

Una “relazione” di questo tipo può essere portata avanti sulla base di un accordo reciproco e sul rispetto della privacy individuale. È importante inoltre stabilire chiaramente quale sarà la frequenza degli incontri e la durata prevista della relazione. È indispensabile che ci sia molta confidenza tra i due partner. Si tratta di un modo per avere dei rapporti sessuali con una persona per la quale si prova attrazione senza dover instaurare legami sentimentali. Per le persone che non vogliono impegnarsi è comunque un’alternativa più comoda e dignitosa delle avventure con partner occasionali.

1) Sii pronto ad affrontare il giorno in cui finirà. Non affezionarti troppo, perché la vostra “amicizia di sesso” potrebbe interrompersi in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione. Goditi il momento finché dura.

2) Non parlarne come se fosse una relazione. Altro non è che un accordo tra due persone che vogliono condividere dei rapporti sessuali senza impegnarsi sentimentalmente.

3) Non pensare al futuro e non essere rigido nel fare programmi. Il tuo amico potrebbe spaventarsi se dovesse accorgersi che guardi troppo in avanti. Così facendo darai l’impressione di voler ufficializzare la “relazione” per diventare una coppia a tutti gli effetti.

4) Non lanciare segnali confusi. Metti bene in chiaro se il vostro rapporto si basa sul sesso, sull’amicizia o sui sentimenti e soprattutto sii sincero nel dichiarare quanto e come vuoi impegnarti. Se un uomo invita una donna ad uscire con lui, anche se solo per compagnia, è naturale che lei riceva dei segnali confusi e che si domandi quale sarà la natura di quella “relazione”. La chiarezza e il dialogo vi permetteranno di fare luce sulle vostre aspettative e necessità.

5) Evita di passare troppo tempo con il tuo “amico di letto”, a meno che entrambi vi sentiate perfettamente a vostro agio insieme.

6) Non iniziare un’amicizia di sesso sperando che si trasformi in una storia d’amore. Una relazione di questo tipo consiste solo nel reciproco divertimento. Quindi mettiti bene in testa che per il tuo amico sei solo una persona di fiducia con la quale avere dei rapporti. Anche per te deve essere lo stesso. Non è detto che non possiate un giorno decidere di stare insieme, ma ciò dovrebbe accadere inaspettatamente e non essere l’obiettivo di uno di voi. Se accetti di avere un rapporto di questo tipo non devi partire sognando l’amore, altrimenti ne rimarrai deluso.

7) Non rimanerci male se incontri il tuo amico in compagnia di un altro partner. Ricordati che questo tipo di rapporti si basano solo sulla comprensione reciproca, anche tu sei libero di uscire con altre persone se vuoi. Saluta l’amico con la mano o al massimo con un disinvolto bacio sulla guancia. Resisti a ogni possibile reazione di gelosia e ricorda che se hai deciso che quella persona è in grado di soddisfare le tue necessità, non significa che anche per lei sia lo stesso. Quando vedrai l’amico non fare alcuna domanda a meno che non ne parli spontaneamente. E non sfogare la tua frustrazione durante l’incontro successivo.

8) Non lasciare le tue cose nel suo appartamento. Non lasciare il tuo spazzolino o la biancheria intima, comunicherai una certa invadenza. Non oltrepassare i tuoi limiti.

9) Non ne parlare con chiunque. Non spettegolare e mostra rispetto verso l’altra persona. Si tratta di una cosa che deve rimanere tra di voi, quindi decidete dall’inizio se volete che la “relazione” sia strettamente privata o non avete problemi ad uscire allo scoperto.

10) Evita di discutere, litigare o tirare fuori problematiche personali. Questi rapporti nascono proprio per essere rilassanti, divertenti e giocosi. Nel momento in cui iniziano a presentarsi gelosie, tensioni e problemi, vengono a mancare i presupposti per andare avanti. A quel punto è opportuno troncare i rapporti o decidere di intraprendere una relazione vera e propria.

Consigli

Evita di pronunciare la frase “dobbiamo parlare”. Il tuo amico si spaventerà di sicuro e inizierà a pensare ad una gravidanza, malattie sessualmente trasmissibili, questioni sentimentali o una possibile rottura tra di voi. Non tirare fuori mai degli argomenti troppo seri con la persona con cui condividi un’amicizia a sfondo sessuale. Se hai bisogno di discutere qualcosa che riguarda il vostro rapporto però non esitare, è bene infatti che tutto sia ben chiaro e che si affrontino insieme i problemi. Sii diretto.
Non chiamare l’amico, non mandargli messaggi tutti i giorni. Non contattarlo più di tre volte a settimana. Se ti fai vedere troppo pressante, l’altra persona penserà che stai cercando una storia seria e vorresti imporre un controllo.
Non lasciare mai i tuoi oggetti a casa sua. Non invadere il suo territorio.
Per le donne: meglio evitare gli incontri durante il ciclo mestruale.

#RompiGonadi - Racconti e sfoghi di vita quotidiana e rotture di GONADI

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:

www.facebook.com/rompigonadi.it/

"Seguici sul canale Rompi Gonadi":



Rompi Gonadi

Rompi Gonadi è un contenitore di fatti e notizie che in qualche modo condizionano la vita quotidiana di noi tutti, purtroppo, per un motivo o per l'altro, la maggior parte dei fatti raccontati su www.rompigonadi.it sono delle grandissime rotture di gonadi. Quindi, prendiamo tutto con ironia e simpatia!